Zucca, porcini e crescenza, potrei fingere di averli trovati casualmente in frigorifero Il vero difetto di questa torta salata è che finisce sempre troppo in fretta

Dosi per 2 persone

150 g di pasta brisé

200 g di zucca

200 g di funghi porcini

1 zucchina

100 g di crescenza

timo e maggiorana

1 spicchio di aglio

olio d’oliva extravergine

sale e pepe

Dosi per 2 persone 150 g di pasta brisé 200 g di zucca 200 g di funghi porcini 1 zucchina 100 g di crescenza timo e maggiorana 1 spicchio di aglio olio d’oliva extravergine sale e pepe Private la buccia alla zucca, operazione sempre complessa, tagliate a dadini; tagliate a nello stesso modo anche la zucchina. Dopo aver ovviamente pulito i funghi, tagliateli a pezzetti. In un tegame con un poco di olio, l’agio, qualche fogliolina di timo e maggiorana, fate rosolare i funghi a fuoco alto, salandoli solo a fine cottura. Teneteli da parte; rimettete nel tegame un poco di olio e le erbe aromatiche, unite la zucca e cuocetela per 2-3 minuti, unite le zucchine, sale e pepe e continuate la cottura per altri 5 minuti. Stendete la pasta brisè, foderate una piccola tortiera, versatevi gli ortaggi preparati, distribuitevi la crescenza divisa a pezzetti, e se volete cospargete con un poco di sesamo Infornate a 160/180° dipende dal forno se colora troppo lo abbassate o viceversa se non dovesse colorare, e cuocete per 20- 30 minuti.