CROSTATA CON PECORINO, FAVE E BIETE COLORATE

Pecorino e fave: un grande classico, con l’aggiunta di biete colorate per dare una nota più allegra. Questa volta ho racchiuso il tutto in una pasta sottile leggera e molto saporita, grazie alla farina di ceci, l’olio d’oliva e la paprica.
Per la pasta:

150 g farina bianca

60 g acqua

sale

40 g farina di ceci

20 g olio d’oliva extravergine

10 g paprica piccante

Ripieno:

150 g di fave sgusciate

150 g di biete colorate

80 g di pecorino grattugiato

3 uova

sale e pepe

Impastate le farine, paprica, olio ed acqua, lasciate riposare la pasta per 30 minuti, avvolta con pellicola trasparente.

Nel frattempo pulite le biete, separando la parte delle coste dalle foglie, e tagliatele a pezzetti

Fate scottare in acqua salata in ebollizione le favette e privatele della pellicina esterna ( lo ammetto è una rottura,ma il risultato è nettamente migliore), scottate anche le coste per 3 minuti e le foglie per un minuto; scolatele bene ( se necessario strizzatele, oppure se avete più tempo cuocetele in padella con poco olio anziché bollirle).

Stendete la pasta in una sfoglia sottile, foderate una tortiera e fate aderire molto bene la pasta, bucherellate il fondo:

Distribuitevi sopra le verdure preparate; mescolate le uova con il pecorino , un pizzico di sale  e pepe e versatele sopra le verdure.

Cuocete in forno a 180° per 20-30 minuti .

Servitela calda o tiepida