Tempo di frutta estiva, perché non farci qualche dolce? Io ho fatto la mousse di cioccolato bianco mescolata a 2 frutti diversi, ma potete semplificarla usando un frutto solo, creare nuove combinazioni cambiando frutto e tipologia di cioccolato….. sperimentate!! Ho utilizzato la pasta frolla al grano saraceno, sostituendo il 15% della farina bianca con quella di grano saraceno, anche in questo caso sentitevi liberi di sperimentare: farina integrale, fiorettto ecc ….. eviterei la farina di ceci 🙂

CROSTATA CON MOUSSE DI CIOCCOLATO BIANCO CON PESCHE E CILIEGIE

350 g di pasta frolla al grano saraceno ( o pasta frolla normale)
125 g di latte
3 tuorli di uovo
30 g di zucchero
1 baccello di vaniglia
120 g di cioccolato bianco
15 g di gelatina in fogli
150 g di ciliegie snocciolate
50 g di zucchero
150 g di pesche sbucciate e tagliate a pezzetti
50 g di zucchero
250 g di panna

Stendete la pasta frolla e foderate 2 tortiere da 16 cm circa di diametro, la pasta frolla non deve essere troppo sottile e deve aderire perfettamente alla tortiera, bucherellate il fondo e mettetela nel congelatore per almeno 10 minuti (meglio se avete più tempo) Questa operazione serve a raffreddare bene la pasta, in modo che durante la cottura cambi meno la forma.

Altra accortezza è che il bordo non sia troppo alto, altrimenti ricade.

Preriscaldate il forno a 200° e cuocetela finché la pasta risulterà dorata, toglietela e fatela raffreddare completamente.

Cuocete le pesche con lo zucchero per 3-4 minuti e poi fatele raffreddare e frullatele; ripetete la stessa operazione con le ciliegie.

Mettete i fogli di gelatina a bagno in acqua fredda; tritate il cioccolato grossolanamente

Mescolate i tuorli con lo zucchero (30 g). Portate  ad ebollizione  il latte con il baccello di vaniglia diviso a metà in modo che i semi vengano a contatto con il latte; versatelo sopra i

tuorli, mescolate bene e rimettete sul fuoco, sempre mescolando, portatelo  ad 85°, se non avete un termometro, è pronto quando il composto velerà il cucchiaio ( non fatelo bollire!!); passatelo attraverso un passino, aggiungete la gelatina strizzata ed il cioccolato,

mescolate bene.

Quando il composto sarà quasi freddo dividetelo in 2 parti ( circa 150 g per parte) unite ad una le pesche e all’altra le ciliegie, montate la panna e dividete anche questa nei 2 composti, amalgamatela mescolando dal basso verso l’alto.

Versate le mousse di cioccolato preparate nei “gusci” di frolla, fatele riposare in frigorifero per almeno un paio d’ore. Decoratele a piacere.