Esistono luoghi magici, luoghi che sai già prima di vederli che ti innamorerai, e Castelluccio di Norcia è uno di questi. Ci son stato ad agosto, ad ottobre non c’era più. E’ una ricetta un pò complessa ma scomponibile in tante parti, l’unica cosa che vi chiedo è di usare solo lenticchie di Castelluccio o dei monti Sibillini. Aiutiamo a ricreare la magia !

CREMA DI LENTICCHIE CON GAMBERI, SFERE DI RICOTTA E CARCIOFI

Per la crema di lenticchie:

200 g di lenticchie

50 g di carote

50 g di sedano

50 g di cipolla

1 foglia di alloro

olio extravergine d’oliva

qualche rametto di timo e rosmarino

un pizzico di peperoncino sale e pepe

Tagliate a pezzetti la carota, il sedano e la cipolla, non importa quanto grandi, tanto poi vanno frullati. Mettete le lenticchie in un pentola, copritele d’acqua, unite le verdure e la foglia di alloro. Lasciate cuocere per circa 40 minuti, unite il sale, il peperoncino, e le erbe aromatiche solo alla fine, frullate unendo 2 cucchiai di olio d’oliva extravergine.

Per le sfere alla ricotta:

125 g ricotta di pecora

20 g farina

sale e pepe

Mescolate la ricotta con la farina, salate e pepate. Con le mani inumidite formate delle piccole sfere, infarinatele e fatele cuocere per breve tempo in acqua salata in ebollizione. Tagliate i gamberi a pezzetti , scottateli in padella e salateli e pepateli.

Per le polpette di carciofi:

2 carciofi puliti

100 g di pangrattato

1 uovo

qualche fogliolina di timo e maggiorana

sale e pepe

olio di semi d’arachide per friggere 100 g code di gamberi sgusciate

Tagliate i carciofi a spicchi e fateli cuocere con poco olio d’oliva extravergine, sale e pepe. Quando risulteranno morbidi, toglieteli da fuoco, tritateli grossolanamente, unite le erbe aromatiche tritate e 1 cucchiaio colmo di pangrattato, amalgamateli, con le mani inumidite formate delle palline, passatele nell’uovo battuto quindi nel pane. Fatele friggere in abbondante olio caldo. Scolatele su carta assorbente e salatele.

Finitura Versate una parte di crema di lenticchie in ogni piatto, distribuitevi sopra i gamberi, le sfere di ricotta e accompagnate con le polpette di carciofi, Aggiungete a piacere un poco di pepe, oppure olio o erbe aromatiche.